Visioni, deliri e racconti a proposito di cultura horror, musica, cinema, libri e humor nero tendente al macabro...

venerdì 4 luglio 2014

ToHorror Film Festival: quando Torino si tinge di sangue...

Tra tutti i Festival cinematografici italiani, il ToHorror è di sicuro uno dei più interessanti e vitali (mortali forse è meglio: si parla pur sempre di horror). Si svolge a Novembre, il mese dei morti per l'appunto, e nelle passate edizioni ha avuto il piacere di ospitare personalità illustri, come il maestro Dario Argento e quello che molti definiscono il suo erede più promettente, Federico Zampaglione; anche se al mitico Dario pare venga l'orchite ogni volta che sente questa cosa... ad ogni modo, essendo un Festival indipendente, non sovvenzionato in alcun modo dallo stato quindi, è in corso di svolgimento una raccolta fondi alla quale chiunque può partecipare. Ma lasciamo che a parlare siano gli organizzatori, e scopriamo qualcosa di più a proposito di questa lodevole e altamente professionale iniziativa.  

Il ToHorror Film Festival è un festival internazionale dedicato al cinema e alla cultura del fantastico, creato e realizzato ogni anno a Torino dal 1999 dall'associazione Deinos – cultura e cinema.
Le opere in competizione al ToHorror si dividono in tre categorie: lungometraggi, cortometraggi e sceneggiature. La selezione del festival permette di scoprire sul grande schermo nuovi talenti o nuove opere di autori più conosciuti che difficilmente potrebbero essere visti nelle sale cinematografiche.
Oltre alle proiezioni dei lungometraggi e dei cortometraggi, il festival offre eventi cinematografici fuori dal concorso con anteprime nazionali ed internazionali.
Il festival non si limita solo al mondo del cinema ma offre anche uno sguardo su ogni tipo di produzione di genere: incontri letterari, presentazioni di fumetti, performance ed eventi teatrali, concerti live e dj set, mostre, incontri con registi, critici ed esperti.
Tra gli autori che hanno recentemente onorato il festival con la loro presenza vogliamo ricordare il maestro Dario Argento, Jean Rollin, compianto regista francese che ha portato sul grande schermo vampiri dall'incredibile carica erotica, Federico Zampaglione, nome più che legato alla rinascita del cinema horror italiano grazie ai suoi film Shadows (2009) e Tulpa (2012), Andreas Marshall (Masks, 2012), Forzani & Cattet (Amer, 2009), Lorenzo Bianchini (Oltre il guado, 2013), Alex Chandon (In Breed, 2012), Ivan Zuccon (Wrath of the crows, 2013) e molti altri autori del nuovo cinema indipendente europeo.

Perché siamo qui?
Abbiamo deciso di iniziare una campagna di raccolta fondi perché abbiamo bisogno di un budget più ampio per assicurare ospitalità a tutti gli autori in competizione e per organizzare gli altri eventi del festival (concerti, mostre, performance etc). Tutti i soldi fino all'ultimo centesimo verranno usati solo per questa parte. È importante per noi il vostro aiuto perché siamo un festival completamente indipendente, non riceviamo fondi né dal settore pubblico né da quello privato. L'ospitalità è per noi la parte più costosa soprattutto quando abbiamo ospiti che arrivano da diversi paesi in tutto il mondo! Vogliamo avere la possibilità di invitare tutti gli autori ad intervenire al nostro festival per dare al pubblico la possibilità di incontrare davvero gli autori e divertirsi grazie agli eventi collaterali che organizziamo.
Il nostro obiettivo non è impossibile: 5000 euro non è una cifra così astronomica ma per noi sarebbe già un grande aiuto. Se non raggiungeremo il nostro obiettivo, useremo tutto ciò che è stato raccolto per l'ospitalità e gli eventi.
Cosa puoi fare per aiutarci?
Sappiamo bene che a volte si vorrebbe aiutare ma che può essere economicamente difficile, se questo è il tuo caso c'è comunque qualcosa che puoi fare per sostenerci: diffondi la nostra campagna sui social e tramite il passaparola e metti un mi piace sulla nostra paginafacebook!
Cosa otterrai in cambio?

La nostra eterna riconoscenza non ti basta? Allora dai un'occhiata a destra per vedere i diversi premi per i sostenitori: biglietti per le proiezioni, pass VIP, la nostra mannaia, la possibilità di andare a cena con gli autori invitati e, per uno spendaccione fortunato, la possibilità di essere il rappresentante del pubblico nella giuria ufficiale!

Nessun commento:

Posta un commento

IL CUORE NERO DEGLI ANGELI

IL CUORE NERO DEGLI ANGELI
IL CUORE NERO DEGLI ANGELI
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Estratto di "The Angels Chronicles" by Casini Editore

Lettori fissi